I nostri futuri progetti si basano sui seguenti punti:

  • Organizzare una serie di servizi volti a dare sostegno e sollievo alle famiglie dei ragazzi con disabilità facenti parte dell’associazione, partendo dai più gravi e problematici.
  • Stringere rapporti di collaborazione con altre realtà presenti sul territorio che già offrono questi servizi.
  • Attivare uno sportello di consulenza alle famiglie presso la nostra sede con cadenza settimanale affidandoci anche a professionisti del settore.
  • Organizzare soggiorni estivi per le famiglie sia al mare che in montagna presso strutture adeguate ed accessibili.
  • Potenziare il lavoro di rete con altre realtà del territorio (associazioni, cooperative sociali, fondazioni).
  • Collaborare con il coordinamento delle A.I.A.S. Regionali.
  • Partecipere ad iniziative comuni e tavoli di lavoro (Piani di zona, Patto per lo Sviluppo, Tavoli regionali su tematiche specifiche quali autismo, neuropsichiatria, riabilitazione, ecc).